Appuntamento con lo specialista

Ciclo di nr. 3 Lenti di Ingrandimento

Vitamina D: tutto quello che dobbiamo sapere sui suoi effetti per garantire l’appropriatezza prescrittiva adeguata al singolo paziente.

Il prof. Sandro Giannini, esperto nel campo dell’osteoporosi, ci ha accompagnato a scoprire i pregi, le virtù e i possibili rischi dell’utilizzo della vitamina D. Quando indagarla, a chi prescriverla, quando, come e a che dosaggio assumerla, ogni quanto tempo monitorarla, quali sono i suoi molteplici effetti … e tanto altro ancora.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER VISUALIZZARE IL CONTENUTO

La terapia fisica manuale: opportunità e limiti

Spesso la richiesta di “FISIOTERAPIA”, principalmente per il dolore osteo-muscolare, include, all’interno di questa richiesta, una “valutazione funzionale” necessaria per impostare in modo appropriato la terapia manuale (oltre a quella fisica) migliore. Per partecipare alla diretta streaming è sufficiente compilare i pochi dati richiesti, cliccare sull’immagine per iscriversi.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER ISCRIVERSI ALLA DIRETTA STREAMING

Algodistrofia e appropriatezza diagnostico terapeutica

L’algodistrofia o sindrome dolorosa regionale complessa di tipo 1 (CRPS-1), la cui incidenza era stimata 15 anni fa in 26 casi ogni 100.000 persone/anno in realtà viene ritenuta spesso sotto diagnosticata o diagnosticata tardivamente.
La difficoltà di individuare il trattamento adeguato, impone un’attenta valutazione con lo scopo di cogliere quei segni che possano orientare verso un’appropriatezza diagnostico terapeutica il più possibile precoce.
La SVEMG, con la “lente di ingrandimento” di radiowebcureprimarie in programma il giorno 23 novembre, cercherà, con l’intervento del Prof. Stefano Masiero, direttore della U.O.C. di Riabilitazione Ortopedica dell’Azienda Ospedaliera di Padova, di dare al Medico di Medicina Generale le interessanti e giuste informazioni per un appropriato approccio a questa problematica.
Come di consueto, sarà dato spazio alle domande dei partecipanti nell’ultima parte della trasmissione.

 Questo ciclo di incontri è stato organizzato anche grazie al supporto non condizionante di