Microbiota, la centrale del benessere

Collana di nr. 6 Nodi al Fazzoletto

Razionale

Con la definizione di microbiota intestinale, si intende un vero e proprio ecosistema di forme di vita – invisibili – che abitano l’intestino in numero superiore (39 trilioni) rispetto alle cellule che costituiscono l’organismo umano (30 trilioni). In questo habitat vi sono microrganismi, batteri, funghi, lieviti, protozoi, virus.

Quando questi microrganismi, che possono essere sia “buoni” che “cattivi”, sono presenti in quantità equilibrate, ci trova in uno stato di eubiosi, indicatore di un microbiota in salute e che quindi è in grado di instaurare un rapporto sinergico con l’ospite.

Qualora questa condizione venisse alterata a seguito, per esempio, di una terapia antibiotica o un’alimentazione con un apporto squilibrato di nutrienti, si riscontra una situazione di disbiosi.

Diversi fattori, sia endogeni che esogeni (stile di vita, alimentazione), possono essere i validi alleati per ristabilire la biodiversità del microbiota intestinale. Queste tematiche verranno affrontate con la collana di nr 6. nodi al fazzoletto dal titolo “Microbiota, la centrale del benessere”: un approccio innovativo per un aggiornamento specialistico agile attraverso audio interviste rivolte a 3 esperti in microbiologia, gastroenterologia e scienza dell’alimentazione:

Il contributo della Dr.ssa Marina ELLI (Dottorato di Ricerca in Biotecnologie Molecolari. Responsabile R&D e Qualità presso Laboratorio AAT):

1 – Introduzione al microbiota intestinale: perché è importante e da cosa è costituito

2 – Il concetto di biodiversità in riferimento al microbiota intestinale

Il contributo del Dr. Enzo UBALDI (Medico di Medicina Generale, Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, Specialista in Scienza dell’Alimentazione):

3 – Eubiosi e disbiosi: fattori che influenzano la composizione del microbiota intestinale (età, stile di vita, trattamenti farmacologici, alimentazione)

4 – I target maggiormente a rischio disbiosi

Il contributo della Dr.ssa Francesca VIGNATI (Biologa nutrizionista, specializzata su nutrizione clinica e gestione degli aspetti nutrizionali nelle persone anziane e affette da malattie neurodegenerative):

5 – Ruolo dell’alimentazione nella modulazione ed equilibrio del microbiota intestinale

6 – Prebiotici e probiotici (ruolo del ceppo probiotico L. casei Shirota su target anziano – studio a supporto)

 Questa collana è stata prodotta grazie al supporto non condizionante di